Al termine del percorso il laureato ha acquisito la capacità di osservare e di valutare i processi educativi finalizzata alla risoluzione dei problemi associati, la capacità di elaborare giudizi motivati in un'ottica sistematicamente interdisciplinare e in relazione alle situazioni affrontate, la capacità di collegare i giudizi ad altre esperienze professionali e umane, contemplando sia la possibilità di personalizzare e modulare gli interventi nel dialogo costante con i destinatari, sia la possibilità di modificare il giudizio in relazione ai contesti operativi e alle loro interazioni.Nelle situazioni formative allestite anche al fine di offrire una preparazione allo sviluppo del pensiero riflessivo e autoriflessivo sa avvalersi di una sufficiente capacità di autonomia dei comportamenti e sa prefigurare gli esiti, le conseguenze, i risultati anche sul piano dell'etica e della deontologia professionale.Lo studente acquisisce autonomia di giudizio all'interno di tutte le attività d'insegnamento e di apprendimento proposte, affinandola in particolare mediante:– attività formative laboratoriali realizzate in stretto contatto con i contesti dei servizi educativi e sociali e della ricerca nei campi della pedagogia e della psicologia sociale, che prevedono la ricerca, la sistematizzazione e la valutazione di dati;– presentazioni in pubblico, individuali e di gruppo, finalizzate alla restituzione e all'argomentazione del proprio lavoro;– la definizione e la progettazione del percorso di tirocinio;– il confronto con i docenti e i colleghi nei diversi contesti didattici.È verificata attraverso le prove scritte e/o orali connesse ai programmi degli esami e delle altre attività formative. Su StuDocu trovi tutte le dispense, le prove d'esame e gli appunti per questa materia Corso di laurea in Scienze dell’Educazione SEMINARI DEL LUNEDÌ Webinar dalle ore 14.30 alle 16.30. Scienze psicologiche. Software a disposizione degli studenti UniBg. 2015-2016, viene posta particolare attenzione al numero medio di CFU conseguito dagli studenti nel primo anno di corso. I'm not trying to turn you into me; I'm trying to turn you into you. Università degli studi di Bergamo via Salvecchio 19 24129 Bergamo Cod. La prova finale e il tirocinio sono considerate parte integrante delle attività che concorrono alla definizione di tutte le aree di apprendimento e tutti i docenti del CdS sono chiamati a svolgere il ruolo di tutore sia della prova finale, sia del tirocinio, che rappresenta il momento cruciale nel quale si riscoprono o si declinano le teorie apprese nei corsi, circostanza garantita dal fatto che gli studenti in tirocinio sono sempre accompagnati da un docente, dal tutor del CdS e da quello dell'Ente (che li accoglie) nella progettazione, nella esecuzione e nella verifica delle attività. 300. Il settore dell’educazione è in continua espansione, e richiede figure professionali dai differenti approcci: questo corso si articola in cinque indirizzi che orientano le comuni competenze pedagogiche e … La prova finale, il progetto di tirocinio e la relazione sull'attività svolta consentono di verificare il raggiungimento di autonome competenze professionali criticamente fondate. Scienze … Il sito del Corso di laurea in Scienze dell'Educazione presenta il piano di studi e offre informazioni utili sia ai futuri studenti, sia a quelli già iscritti. http://www.euromondo-bergamo.eu/index.asp. Fra le abilità, sono da includersi quelle che prevedono contatti con altri professionisti, la redazione di verbali, la stesura di scritture volte alla descrizione di casi, di protocolli operativi, di incidenti critici, eccetera.Dovrà inoltre aver acquisito conoscenze linguistiche idonee a operare in contesti interculturali, adeguate conoscenze informatiche e attitudine al lavoro di gruppo in contesti professionali multidisciplinari.Le abilità comunicative sono sviluppate attraverso specifiche attività didattiche proposte nel curriculum, in particolare quelle relative allo studio della lingua inglese, dell'informatica, della sociologia dei processi comunicativi, nonché i laboratori di scrittura in preparazione dell'elaborato della prova finale. L'ufficio gestisce, inoltre, il calcolo dei contributi o delle borse di studio finalizzate a incentivare la mobilità e l'erogazione dei contributi agli aventi diritto.Il principale programma di mobilità all'estero è il programma LLP/Erasmus, che consente di svolgere un periodo di studio presso un'altra istituzione europea con la quale è attivo un accordo di scambio. SERVIZI AGLI STUDENTI DISABILI E PORTATORI DI DSA. Lettere. La valutazione della prova finale concorre insieme alla valutazione dell'intero percorso di studi alla determinazione del punteggio di laurea. GUIDA DELLO STUDENTE. Vengono organizzati periodici laboratori metodologici tenuti da docenti del CdS e da collaboratori esterni, coordinati dal Presidente del Corso di studio per orientare gli studenti nella stesura della prova finale, inerenti le procedure amministrative, la relazione con il docente relatore, la costruzione del disegno di ricerca, la ricerca bibliografica, l'uso di strumenti tecnologici e bibliografici, le tecniche di scrittura e di presentazione in pubblico del lavoro svolto. Il programma IEEE Photonics Society Distinguished Lecturer è stato creato per onorare gli … L'area trasversale "Strumenti, metodi e tecniche per l'educazione" mira a fornire le competenze giuridiche, i codici di lettura e interpretazione della realtà e gli strumenti di base per l'intervento nei contesti socio – educativi nei quali i laureati saranno chiamati a operare, da quelli legati alla progettazione e realizzazione di indagini sperimentali, a quelli per il trattamento dei dati e della loro interpretazione, sino alle competenze linguistiche necessarie per operare in ambienti interculturali. a.a. 2020-2021 GUIDA DELLO STUDENTE - STUDENTI . 15-16 con alcune agenzie del lavoro che, all'interno del ciclo dei Seminari del lunedì, hanno dato vita a un seminario dal titolo "Le opportunità di transizione scuola-lavoro dell'Università di Bergamo:incontro con alcune agenzie per il lavoro" particolare, per il bando 2012-13, l'Università degli studi di Bergamo ha progettato percorsi di supporto ai contratti di apprendistato e alla ricerca di (http://wwwdata.unibg.it/dati/bacheca/659/74138.pdf). Fiscale 80004350163 P.IVA 01612800167 Centralino 035 2052111 700. Scienze dell'educazione UNIBG has 1,979 members. Sviluppa le conoscenze e le competenze necessarie per intraprendere la professione di tecnico dei servizi per l'impiego (3.4.5.3.0). L'attività è progettata e verificata con cadenza mensile tramite riunioni della Commissione Orientamento, Tirocini e Placement, presiedute dal Prorettore Delegato all'Orientamento Universitario di Ateneo, il prof.Marco Lazzari, a cui per il CdS partecipa il docente referente.Per quanto riguarda l'orientamento in ingresso, il CdS opera per le attività ordinarie di orientamento in collaborazione con l'Ufficio orientamento, stage e placement e per le straordinarie attiva specifiche iniziative promosse e sostenute dai docenti, in modo da soddisfare le condizioni necessarie per una corretta comunicazione rivolta agli studenti relativamente alle caratteristiche del Corso di studio.Il CdS fruisce dunque delle iniziative dell'Ufficio orientamento:- momenti in cui il personale dell'Università di Bergamo (operatori del Servizio Orientamento, un docente del Corso di studi) incontra gli studenti delle scuole secondarie superiori per presentare l'offerta formativa, la strutturazione dei percorsi di studio e gli sbocchi professionali ed occupazionali collegati; momenti tipici di questa attività sono le presentazioni all'interno delle scuole secondarie del territorio Lombardo (36 nel 2014), la partecipazione ai saloni dell'Orientamento (19 nel 2014) e le giornate dell'Open Day di Ateneo (19 marzo e 21 maggio 2016), con presentazioni collettive e colloqui individuali con i docenti del CdS (nell'A.A. La prova finale si svolge in forma di sintetico elaborato scritto o ipermediale, che può avere per oggetto la recensione, l'analisi comparativa di saggi o volumi scientifici, il progetto di ricerca, lo studio di caso, su temi incontrati durante l'intero percorso formativo. Sviluppa le conoscenze e le competenze necessarie per intraprendere la professione di tecnico del reinserimento e dell'integrazione sociale (ISTAT 3.4.5.2.0). View the profiles of professionals named "Sara Vella" on LinkedIn. Consulta la pagina "Assolvere gli OFA" per ogni informazione relativa a corsi, orari, esami. Sviluppa le conoscenze e le competenze necessarie per intraprendere la professione di tecnico del reinserimento e dell'integrazione sociale (ISTAT 3.4.5.2.0). I criteri di giudizio della prova finale sono: la coerenza tra le conoscenze teoriche e la loro applicazione, l'autonomia culturale e la capacità di elaborazione astratta dell'esperienza personale. ... Il corso si concentra sulle discipline linguistiche e informatiche, si studiano le scienze sociali, umane ed economico-giuridiche, e fornisce una … Il servizio di tutorato consiste nell'organizzazione dell'accompagnamento a lezione all'interno delle sedi universitarie, nella redazione degli appunti, nell'intermediazione con i docenti, nel disbrigo di pratiche amministrative e di segreteria, come l'iscrizione agli esami, nella compilazione del piano di studi ed altro.- Servizio di consulenza psicopedagogica.- Pianificazione mirata di aule ed orari di lezione.- Conferimento d'incarichi professionali ad interpreti L.I.S. Il settore eLearning dell'Università degli studi di Bergamo organizza e coordina la didattica online dei vari corsi di studio attraverso la piattaforma Moodle UniBg… Università degli studi di Bergamo via Salvecchio 19 24129 Bergamo Cod. Fiscale 80004350163 P.IVA 01612800167 Centralino 035 2052111 ... UniBg. Un docente delegato dal CdS, prof. Fabio Dovigo, coordina le attività di assistenza dei singoli docenti referenti degli atenei stranieri in sinergia con l'Ufficio internazionalizzazione dell'ateneo. Il CdS fruisce dell'attività di orientamento gestita in forma coordinata dal docente referente prof. Adolfo Scotto di Luzio e dal Servizio Orientamento, Stage e Placement. Ove la verifica non sia positiva, sono assegnati obblighi formativi aggiuntivi da assolvere entro il primo anno di corso. Scienze dell'educazione. Nello specifico prepara a svolgere attività di educatore nelle varie strutture socio-assistenziali per anziani, di educatore e animatore socio-educativo nelle reti territoriali per il servizio di assistenza agli anziani, di educatore e animatore socio-educativo in regime libero professionale per le famiglie di e con anziani. 5) Particolare attenzione nei confronti degli studenti lavoratori, con l'indicazione per i docenti di concordare e adottare curvature personalizzate dei programmi di studio, adattate alle specifiche situazioni dei singoli studenti, oltre che di adottare eventuali attività di insegnamento in FAD attraverso la Piattaforma Moodle di Ateneo. L'attività di assistenza per lo svolgimento di periodi di tirocini e stage è gestita in forma coordinata dal presidente di Cds (prof. Giuliana Sandrone), dal docente referente (prof. Andrea Potestio) del corso di studi e dal Servizio Orientamento e Programmi Internazionali, struttura centrale di Ateneo.L'attività è progettata e verificata con cadenza mensile tramite riunioni della Commissione Orientamento, Tirocini e Placement, presieduti dal Prorettore Delegato all'Orientamento Universitario di Ateneo, prof.Marco Lazzari.Le attività di tirocinio curricolare sono seguite dai docenti referenti e dai tutor universitari esterni selezionati con bando annuale. 2018-2019) Scelte libere a.a. 2020-2021 Studenti part-time 2020-2021 Qui tengo aggiornata, a scopo di orientamento,la lista delle tesi / prove finali che ho seguitoo sto seguendoe di alcuni temi di ricerca c… Altre iniziative sono state realizzate per facilitare il percorso di studio degli studenti iscritti al CdS: 1) Il calendario didattico del piano di studi organizzato in modo da facilitare la conciliazione tra i tempi di studio e la preparazione degli esami con le attività di tirocinio e stage esterno e la stesura della prova finale. … Università degli studi di Bergamo via Salvecchio 19 24129 Bergamo Cod. Il referente dipartimentale del servizio è il prof. Paride Braibanti con il quale studenti e/o familiari possono prendere contatti per concordare sia le attività formative dell'anno in corso sia gli interventi da realizzare. Fiscale 80004350163 P.IVA 01612800167 Centralino 035 2052111 Studi Scienze dell'educazione @ Università degli Studi di Bergamo? Scienze dell'educazione - a.a. 2019-2020 Scopri le informazioni necessarie relative alle modalità di assolvimento degli eventuali Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) per l' a.a. 2019-2020 . Fiscale 80004350163 P.IVA 01612800167 Centralino 035 2052111 Università degli studi di Bergamo via Salvecchio 19 24129 Bergamo Cod. Per quanto riguarda l'orientamento ai fini della realizzazione della prova finale, resta operante di una commissione dipartimentale prove finali/tesi, alla quale partecipano due rappresentanti del Cds (prof. Adolfo Scotto di Luzio, Presidente, e prof.ssa Cristiana Ottaviano), per orientare gli studenti nell'individuazione degli argomenti di tesi, monitorare e armonizzare il carico di prove finali/tesi tra i membri del CdS, e in casi particolari assegnare d'ufficio un relatore..Gli argomenti per le prove finali disponibili sono proposti agli studenti nelle pagine web dei singoli docenti, all'interno del sito istituzionale.Si realizzano inoltre laboratori metodologici per la stesura della prova finale, coordinati dalla Presidente del CdS, inerenti le procedure amministrative, le modalità di relazione con il docente relatore, la costruzione del progetto di ricerca, la ricerca bibliografica, l'uso di strumenti tecnologici e bibliografici, la redazione dell'elaborato finale. 4) L'attivazione di forme di peer tutoring degli studenti del terzo anno verso le matricole, per accoglierle e aiutarle da un punto di vista logistico e metodologico ad affrontare gli studi (progetto Le colonne di Sant'Agostino, con la collaborazione dei docenti di Pedagogia sociale). L'area "Lettura critica del sociale" concorre a caratterizzare il curricolo "Sociale e comunità" e a fornire una visione d'insieme all'interno degli altri curricoli. L'area trasversale "Scienze della complessità" fornisce i quadri di riferimento epistemologici, metodologici e di analisi della società contemporanea fondativi per le diverse professioni a cui è destinato il Corso di Studio, cercando di individuare punti di convergenza e di complementarità tra le diverse aree di apprendimento. Fra le attrezzature disponibili:• Pc portatili• Registratori audio SONY digitali con software Dragon• Monitor Touchscreen HP da 23"• Software per pc per ipo- e non vedenti: Zoomtext• Software JAWS per Windows, 5 licenze: Sintetizzatore vocale• Software MAGIC per Windows, 5 licenze: Ingranditore di applicazioni su schermo• SAPPHIRE: Videoingranditore portatile• RUBY: Videoingranditore portatile• TOPAZ Postazione LCD: Videoingranditore da tavolo• SCANNER OPTICBOOK 3600: Scanner A4, bordo e lampada progettati per il posizionamento del libro ad angolo• Kurzweil 1000TM: Software OCR di riconoscimento ottico e sintesi vocale Loquendo• MAESTRO Macchina di lettura. Il Referente ha il compito di segnalare agli altri docenti eventuali elementi di difficoltà, di comunicare alla Commissione eventuali problemi da affrontare coinvolgendo gli uffici competenti, di fornire un contributo personale di assistenza allo studente in modo da rendere più agevole il percorso di studio.I principali servizi offerti comprendono:- Servizio di tutorato alla pari, per un massimo di 100 ore per anno accademico., finalizzato al superamento delle barriere didattiche ed architettoniche. Fiscale 80004350163 P.IVA 01612800167 Centralino 035 2052111 Dall'a.a. Scienze … Attività didattiche sussidiarie integrative, Graduatoria ammessi Teaching Quality Program, Come prepararsi ad un colloquio di lavoro e gestire la propria web reputation in tempo di pandemia, Avviso piani di studio telematici respinti. Le conoscenze richieste per l'accesso e le modalità di verifica sono disciplinate dal Regolamento didattico del corso di studio. Si organizzano regolari e periodici seminari per gli studenti, tenuti dagli operatori specializzati dei servizi bibliotecari, per l'uso degli strumenti telematici per la ricerca bibliografica e la gestione delle bibliografie (http://wwwdata.unibg.it/dati/bacheca/29/62964.pdf). L'ammissione al corso di studio richiede il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo e richiede altresì il possesso o l'acquisizione di un'adeguata preparazione iniziale. Abbinamenti scienze dell'educazione e scienze pedagogiche. Il CdS si avvale degli accordi internazionali intrapresi dal Dipartimento di Scienze Umane e Sociali con Università di diversi paese (vedi allegato pdf) e per ogni sede è stato individuato un docente referente (vedi allegato pdf) che orienta, accompagna in attività di tutorato e assistenza nella compilazione piani di studio gli studenti in mobilità internazionale. Le attività straordinarie di accompagnamento al lavoro del CdS riguardano soprattutto specifici convegni e/o seminari che i docenti del CdS realizzano nel corso dell'anno accademico per favorire l'incontro tra gli studenti e il mondo del lavoro, dove partecipano i diversi attori sociali protagonisti del mondo del lavoro e dei servizi alla persona e alla sua rete di prossimità.Una collaborazione specifica è stata avviata a partire dall'anno accademico 2014-15 e continua nell'a.a. L'area trasversale "Conoscenze di base e competenze comuni" fornisce i saperi di base relativi alle scienze dell'educazione utili nell'ideazione, progettazione e valutazione di interventi educativi relativi ai singoli, ai gruppi e ai servizi, modulati sui contesti specifici d'intervento. – Scienze dell’educazione e pedagogia: giustificazioni di una differenza: 40 ore, 10 ore di FAD – 5 CFU – Fondamenti storici e culturali della pedagogia montessoriana: 48 ore, 27 ore di FAD – 7,5 CFU – … L'obiettivo è quello di sviluppare interventi volti alla transizione “Università-Lavoro” per i laureati dei diversi corsi di studi del Dipartimento di Scienze Umane e Sociali attraverso le opportunità offerte dalle Politiche Attive di Regione Lombardia, DUL e Garanzia Giovani. Nell'ambito delle iniziative per incentivare le aziende ad inserire dei giovani laureati al proprio interno, l'Università di Bergamo, dietro finanziamento del Bacino Imbrifero Montano Oglio, per l'anno 2014 ha bandito 14 borse di studio del valore di circa 4000€ destinate ad altrettanti laureati che effettueranno un'esperienza di stage di 6 mesi presso un'azienda localizzata in uno dei 51 comuni aderenti al BIM.