La storia della pace studia l'impegno positivo di chi si è opposto alla guerra. Per raggiungere il fine di conservare e potenziare lo Stato, viene popolarmente e speculativamente attribuita a Machiavelli la massima "il fine giustifica i mezzi", secondo la quale qualsiasi azione del Principe sarebbe giustificata, anche se in contrasto con le leggi della morale.Questa attribuzione, più ascrivibile ad Ovidio (cfr. Costoro meritano il nome di profeti poiché suggeriscono percorsi non ancora esplorati e vi si incamminano. La domanda non necessita del condizionale, infatti la repubblica di Savonarola influì certamente sull'esperienza di Machiavelli. Ma è anche analisi strutturale delle cause dei conflitti armati. Perché, oltre alle cose dette, la natura de' populi è varia; et è facile a persuadere loro una cosa… Passa per il 1498, tra una lettera di Machiavelli e le fiamme che bruciarono Savonarola, la linea di demarcazione che separa il Medioevo dal tempo moderno. vi del Principe l’attenzione di M. è rivolta alle capacità e alle risorse di coloro che sappiano aprire strade nuove e, in particolare, ai costruttori di principati e di Stati, diremmo, modernamente, di regimi e di sistemi politici. Ecco perché tutti i profeti armati vinsero e tutti i profeti disarmati andarono in rovina. Tutti i profeti armati vinsero e quelli disarmati furono travolti: la celebre massima storica di Machiavelli vale anche oggi. Tutti i profeti armati vinsono, e li disarmati ruinorono.. Frase di Niccolò Machiavelli sulle armi Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy . I profeti disarmati 1945-1948. Per raggiungere tale obbiettivo bisogna ispirarasi ai grandissimi esempi di Mosè, Ciro.Teseo, Romolo, i quali seppero istituire i nuovi ordini.Come esempio negativo viene citato Savonarola che non ricorse all’uso della forza, ritenuto necessario da Machiavelli perché tutti e’ profeti armati vinsono, e li disarmati … profeta. Di qui nacque che tutt'i profeti armati vinsono, e li disarmati ruinorono. La guerra fra le due sinistre Questo cosa ci dice: oltre che un attenzione da parte di Machiavelli per quello che riguarda la lingua, quindi anche una riflessione per quello che è l’accezione delle parole, ci indica anche il pubblico a cui Machiavelli intenderebbe rivolgersi, non è un pubblico solamente toscano. Machiavelli per lo Studio scrive il Discorso delle cose fiorentine dopo la morte di Lorenzo ... allora è che rare volte periclitano. Dibattito. Basta notare che le armi di cui parlava erano già allora anche politiche, e che oggi sono principalmente politiche e mediatiche. Storia della Pace - L'opposizione alla guerra è nata con la guerra stessa - Il movimento pacifista può diventare un soggetto storico consapevole dei propri compiti solo se ha la consapevolezza della sua storia. Ascolta l'audio registrato lunedì 24 novembre 2008 presso Roma. Nel cap. Dunque uno potria venire nella Chiesa di Dio e fare qualche cosa, che può el diavolo, e arìa ad essergli creduto».33 Savona- rola, in questo frangente, introduceva due casi di profeti senza segno, due bei casi, San Giovanni Battista e Geremia, che però, proprio per essere disarmati, avrebbe aggiunto Machiavelli… Per prima cosa, l'esordio politico di Machiavelli coincide proprio con l'anno in cui, in seguito all'espulsione dei Medici da Firenze, il frate domenicano Girolamo Savonarola passa al governo della città (1494).