Stando a quanto raccontato dai genitori — e in particolare dal padre — in quel periodo la figlia stava attraversando un periodo di dubbi e incertezze comune ai giovani della sua età, ma aggravati da un uso non specificato di droghe a cui Albano imputa ancora oggi il suo allontanamento dalla famiglia, tuttora residente a Cellino San Marco, nel brindisino. L'abbiamo cercata per ore, con tre motoscafi della polizia e due elicotteri. Come detto oggi la figlia dei cantanti starebbe per compiere 50 anni, e la speranza della madre e del fratello Yari resta sempre quella di un indizio per avere la certezza che lei stia bene e che riesca a cogliere l’amore nei suoi confronti della famiglia. [16] Questa rivelazione è stata prontamente bocciata da Al Bano come una "vergognosa speculazione", in quanto non è la prima volta che giornali e televisioni montano delle bufale sull'argomento in modo tale da vendere copie e acquisire ascolti. Non ho mai perso la speranza di riabbracciarla di nuovo. Indossava una giacchetta scura e un vestito con dei disegni, forse dei fiori, che le arrivava fin sotto il ginocchio. Ciò nonostante, le autorità di New Orleans credono che fosse lei e anche Al Bano ha sempre dichiarato di credere al racconto del guardiano. [17], Secondo quanto riferito da un detective esperto di cold case, Dennis Haley, l'assassino seriale Keith Hunter Jesperson (noto come Happy Face Killer), canadese, condannato a tre ergastoli in Oregon, avrebbe riconosciuto la foto di Ylenia, sostenendo che fosse una delle sue vittime, una giovane donna mai identificata e che si faceva chiamare Suzanne (stesso nome usato da Ylenia), Suzy o Susan;[18] egli l'avrebbe aggredita e uccisa mentre Ylenia faceva l'autostop nei pressi di una stazione di servizio a Tampa. In quella striscia di parco che corre lungo il fiume è proibito fermarsi di notte: la si può solo attraversare. ", indicando proprio Al Bano. Ylenia Carrisi era la figlia primogenita di Al Bano e Romina Power. Non c'è stato niente da fare".[7]. I ricordi di Ylenia Carrisi spuntano dal profilo Instagram della madre ogni giorno, la foto al mare della figlia di Al Bano e Romina Power. Romina Power si infuria con la stampa: "Basta parlare della mia Ylenia", Ylenia Carrisi, non è suo il cadavere trovato a Palm Beach nel 1994. Continuava a nuotare sicura verso il centro del fiume, senza paura. E voi, che idea vi siete fatti su questa vicenda ancora oggi misteriosa? Ylenia Carrisi fu uccisa da Happy Face Killer? Nella sua autobiografia pubblicata nel 2006 Albano diede per certa la morte della figlia: «Ho nutrito per anni la speranza, ma oggi so che se n’è andata tra le acque di quel fiume». Prelevato Dna ad Al Bano. La sua convinzione resta quella di una nuova vita di Ylenia Carrisi. [4] Decise così di prendere una pausa dagli studi e vendette alcuni oggetti per autofinanziarsi il viaggio sognato, iniziando con il Sudamerica. Stando a quanto rivelano gli inquirenti che hanno indagato e indagano sul caso, la primogenita di Al Bano e Romina potrebbe essere ancora in vita. La figlia scomparsa di Albano e Romina. Aveva da poco compiuto 23 anni e oltre a essere la figlia di una delle coppie più famose della musica popolare italiana, era conosciuta anche per essere stata una delle vallette della prima edizione del quiz televisivo La ruota della fortuna, condotto da Mike Bongiorno sulle reti Mediaset. La confessione di Jesperson risaliva al 1996, ma solo con la realizzazione di un identikit mostrato all'uomo, molto simile a quello di Ylenia (anche i vestiti e la corporatura coinciderebbero), lo sceriffo di Palm Beach sarebbe riuscito a riaprire l'indagine, in quanto l'assassino ricordava molto vagamente l'aspetto della vittima. nel 2013, è vivo e facilmente rintracciabile telefonicamente. Ylenia Maria Sole Carrisi nota semplicemente come Ylenia Carrisi (Roma, 29 novembre 1970 – New Orleans, 31 dicembre 1993, morte presunta[1]) è stata un personaggio televisivo e showgirl italiana. Ylenia Carrisi è stata un personaggio televisivo e showgirl italiana Nel febbraio 1999 Al Bano si separò legalmente, dopo 29 anni di matrimonio, dalla moglie e compagna artistica Romina Power. Il 30 dicembre i due presero alloggio in un piccolo e malmesso hotel nel quartiere francese di New Orleans, da dove Ylenia chiamò la famiglia per l’ultima volta tra il 31 dicembre e il 1 gennaio 1994. Si tratta del lavoro che prima della scomparsa Ylenia aveva svolto tra Italia ed estero. L’ultimo appello di Romina Power della figlia risale al mese scorso su Instagram: «Novembre è il mese in cui è nata Ylenia. È sempre difficile parlare di Ylenia Carrisi, la bellissima figlia di Al Bano e Romina. Lui mi passava sempre da bere, nei bicchieri, nelle bottiglie..." e riguardo a Ylenia ha detto: "Non so niente della ragazza italiana, tranne quello che ho letto sui giornali, ma crederei che sia rimasta vittima di lui anche solo per il fatto di aver semplicemente parlato con lui!". Sempre secondo Al Bano fu proprio la droga a trascinarla nell'abisso che avrebbe portato alla sua scomparsa: durante il loro primo soggiorno a New Orleans improvvisamente Ylenia scappò via dall'hotel dove erano alloggiati, fermando i tassisti e gridando "Quell'uomo vuole farmi del male! La madre Romina è infatti americana, discendente di una famiglia di famosi attori hollywoodiani: il nonno, Tyrone Power, fu una celebrità del cinema muto mentre il padre, Tyrone Junior, fu uno degli attori americani più famosi tra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta. [6] Masakela aveva infatti già avuto precedenti per droga e abusi sessuali ed era conosciuto come un guru. Nel 2011 il settimanale tedesco Freizeit Revue pubblicò un'intervista al capo della polizia di New Orleans, secondo cui Ylenia sarebbe viva e si troverebbe a Sant'Anthony, un convento greco-ortodosso di Phoenix, in Arizona. Poi d'improvviso, forse per un crampo provocato dal freddo, ha cominciato a dibattersi, a chiedere aiuto: è andata giù una prima volta, una seconda. I profili sono stati confrontati con le ossa di una donna, ritrovate ad Holt il 15 settembre 1994. Il caso di Ylenia, quelle parole di Yari Carrisi sulla sorella. Ylenia Carrisi a Venezia, la foto Ylenia Carrisi sarebbe stata avvistata a Venezia . Potrebbe interessarti anche —>>> Yari Carrisi: la FOTO del passato che scalda il cuore insieme a Ylenia Il fratello di Ylenia, come gli altri membri della sua famiglia, dal momento della sua scomparsa il 6 gennaio 1994 a New Orleans, non sono mai riusciti ad accostare quell’avvenimento ad un probabile decesso della ragazza.Secondo la loro opinione lei sarebbe ancora viva. Anche la dinamica dell'incidente descritta da Cordova suonò subito familiare ad Al Bano: nella sua autobiografia dichiarò infatti che qualche mese prima aveva già rischiato la vita per colpa di Masakela, gettandosi nel Mississippi sotto l'effetto della marijuana, ma in quell'occasione riuscì a salvarsi[8][12]. I nonni materni erano l'attore statunitense Tyrone Power e la consorte messicana Linda Christian. [23] Romina Power si è dichiarata "profondamente amareggiata" da questa decisione dell'ex marito. Mentre frequentava il corso di letteratura presso il King's College London iniziò a nutrire il proposito di girare il mondo in solitaria, munita solo di uno zaino e del suo diario. Ylenia Carrisi oggi: il padre Albano stanco delle ultime notizie sulla figlia. Difficile perché, ad oggi, non si sa più nulla di lei: Ylenia è infatti scomparsa nel 1993. La storica compagna di Albano Carrisi, ha deciso di pubblicare online trenta immagini della figlia, scomparsa a New Orleans nel 1993. Ylenia Carrisi scomparsa – meteoweek. Il caso sulla scomparsa della figlia di Al Bano e Romina Power non si è mai concluso veramente. In un primo momento Albert Cordova riconobbe come somigliante alla ragazza annegata la quindicenne Brooke Susanne Javins di Morgantown (nella Virginia Occidentale). Arrivò in Belize, dove la sorella alloggiava, ma scoprì di essere arrivato con "24 ore di ritardo", in quanto la ragazza si era già diretta a New Orleans, città in cui poi sarebbe misteriosamente scomparsa pochi giorni dopo. Fu in quel momento che il cantante capì che la figlia si drogava, aggiungendo che quella sera aveva un appuntamento proprio con Masakela, conosciuto la sera prima. Romina sostenne sempre con sorprendente sicurezza che Masakela aveva fatto sparire sua figlia facendola entrare in un giro sporco simile alla "tratta delle bianche", probabilmente dapprima drogandola e segregandola da qualche parte. Ylenia Carrisi è la primogenita di Albano e Romina Power, la ragazza è scomparsa il 31 dicembre del 1993 alla sola età di ventitrè anni. A New Orleans aveva conosciuto un artista di strada cinquantenne, Alexander Masakela, alla quale si era legata nonostante il parere contrario dei genitori. Aveva 23 anni. Questo e` il mio video di Ylenia Carrisi, figlia di Al Bano e Romina Power, scompasa nel 1994. ESCLUSIVO/ Ecco il volto della sesta vittima di Happy Face Killer: è lei Ylenia Carrisi? Dopo qualche settimana dalla sua partenza, nel periodo natalizio, Yari, fratello minore di Ylenia, decise di raggiungerla per farle una sorpresa. Non credo per niente a quella storia che si sono inventati del fiume che fa buchi da tutte le parti". In un'altra occasione, sempre secondo Al Bano, Ylenia gli confessò di aver fumato marijuana, nonostante avesse sempre detestato il fumo[12]. Le foto presenti su Metropolitanmagazine.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Al Bano Carrisi e Romina Power, aggiornamenti sul caso della scomparsa di Ylenia. Impossibile dimenticare per tutti la tragica scomparsa di Ylenia Maria Sole Carrisi nota come Ylenia Carrisi, personaggio televisivo, attrice e showgirl italiana. [22], Nel gennaio 2013 Al Bano ha presentato istanza di dichiarazione di morte presunta della figlia Ylenia al tribunale di Brindisi. Ma ogni volta, prima di uscire in trasmissione, diceva, speriamo che nessuno dei miei amici mi stia guardando!”. Ylenia non è mai stata ritrovata e, anche se 23 anni sono tantissimi, la sua mamma e i suoi fratelli sperano sempre di poterla ritrovare. Nota soprattutto in quanto figlia di Al Bano e Romina Power, è venuta alla ribalta delle cronache per la sua misteriosa scomparsa. In uno degli ultimi post ha voluto raccontare ai suoi follower un particolare della vita della figlia che ha incuriosito tutti. Alla domanda dell'inviato: "Ti drogava? Albert Cordova è morto nel 2006. Ma dal suo profilo Instagram non smette di ricordarla e di raccontare aneddoti sulla sua vita che pochi conoscono. In particolare, sarebbe stata una frase, "io appartengo alle acque", a convincere Al Bano che la ragazza vista da Cordova fosse proprio Ylenia perché, come racconta lui stesso, quella era la stessa frase che pronunciava sempre da bambina quando si tuffava[10][11]. Al Bano è tornato a parlare della scomparsa di sua figlia Ylenia a causa di un servizio di una tv spagnola. Aveva tre fratelli minori: Yari Marco (nato nel 1973), Cristèl (nata nel 1985), Romina Jr. Jolanda (nata nel 1987) e due fratellastri, che però non ha mai conosciuto in quanto nati molti anni dopo la sua scomparsa, frutto della relazione del padre con Loredana Lecciso: Jasmine (nata nel 2001) e Albano Jr. detto Bido (nato nel 2002). Romina Power non ha mai creduto al fatto che la figlia Ylenia potesse essere morta quel drammatico 31 dicembre del 1993 quando le autorità di New Orleans le hanno comunicato che la figlia era scomparsa. Al Bano già nel 2005,[14] come riportato anche nel libro autobiografico È la mia vita, si è dichiarato convinto del racconto della guardia giurata, poiché "non ci sono altre piste da seguire", attribuendo la scomparsa a un presunto uso di stupefacenti;[15] uso che la madre Romina dubita fortemente essere mai esistito, non escludendo però la possibilità che la figlia sia stata drogata. Intanto la data del compleanno di Ylenia si avvicina. Ylenia Carrisi, figlia primogenita di Albano Carrisi e Romina Power, scomparve presumibilmente il 6 gennaio 1994 a New Orleans, negli Stati Uniti. Al Bano Carrisi, recentemente intervistato da Il Fatto Quotidiano, ha confidato al suo pubblico un clamoroso retroscena riguardante la scomparsa di sua figlia Ylenia, avuta con Romina Power. [19][20] Romina Power ha invece chiesto il silenzio stampa sulla vicenda. Ecco la didascalia al post che ha pubblicato la cantante di origini americane: “Per mantenersi agli studi Ylenia ha lavorato come au pair a Parigi e per un breve periodo con Mike Buongiorno in tv. Nell'autunno del 2011 la trasmissione Chi l'ha visto? Strazianti le dichiarazioni di Al Bano che, dopo 25 anni, racconta per la prima volta una serie di particolari inediti. Ylenia è viva, tutti i componenti ne sono assolutamente convinti. Nel corso di questi anni abbiamo avuto modo di parlare delle varie notizie che riguardano il caso di cronaca di Ylenia Carrisi. Un semplice ricordo che la madre vuole regalare ai follower di Instagram per tenere viva la speranza che i suoi messaggi possano davvero arrivare alla figlia. Usa dal 2009 dei documenti falsi, diversi da quelli dell'epoca della scomparsa di Ylenia, che riportano una data di nascita spostata dieci anni più avanti (nel 1951), oltre a un diverso nome e cognome. Per la sua ricerca fu perfino consultata la mistica italiana Natuzza Evolo[9]. L'avvocato che nel 1994 difese Masakela, negli stessi servizi del programma, riguardo alle frequenti e numerosissime scomparse di giovani donne avvenute in città, in particolare a quella di Ylenia, affermò: "La polizia di New Orleans non era in grado, come non lo è tuttora, di occuparsi della situazione. A una ha fatto del male per anni, le spegneva anche le sigarette addosso". Negli ultimi mesi del 1993 si era presa una pausa dagli studi per viaggiare in solitaria tra l’America Centrale e gli Stati Uniti, dove aveva la possibilità di muoversi liberamente essendo cittadina statunitense. Sei mesi prima di partire da sola, era stata con genitori e fratelli in vacanza proprio nel Sud degli Stati Uniti. La tv spagnola sostiene infatti che la figlia di Albano sia viva ma abbia cambiato identità. Aveva tre fratelli minori: Yari Marco (nato nel 1973), Cristèl (nata nel 1985), Romina Jr. Jolanda (nata nel 1987) e due fratellastri, che però non ha mai conosciuto in quanto nati molti anni dopo la sua scomparsa, frutto della relazione del padre con Loredana Lecciso: Jasmine (nata nel 2001) e Albano Jr. detto Bido (nato nel 2002). All’epoca della scomparsa, Ylenia Carrisi era iscritta al King’s College di Londra e alternava lo studio alle prime apparizioni in pubblico, sul palco con i genitori o in televisione. ha rivelato per la prima volta la testimonianza di una ragazza di New Orleans che per anni fu vittima di violenze psicofisiche da parte di Masakela, che la tenne rinchiusa e lontana dalla famiglia. Tutto è durato non più di 30-60 secondi. Ylenia Carrisi era la figlia primogenita di Al Bano e Romina Power. Non è mai stato provato che si trattasse effettivamente di Ylenia e nessuno dei corpi ritrovati nel Mississippi nei mesi seguenti fu identificato come il suo. Al Bano Carrisi e Romina Power hanno perso la loro primogenita Ylenia Carrisi nel dicembre del 1993. Ylenia Carrisi, la figlia scomparsa di Albano e Romina Ylenia Carrisi come sappiamo è purtroppo scomparsa ormai tantissimi anni fa, con la giovane che in moltissimi davano per morta, mentre altri invece dicono abbia semplicemente cambiato vita. Le usa, le violenta, le attira con i suoi discorsi, offre loro da bere e mette droga nei loro bicchieri, poi una volta stordite le violenta. Sono passati 25 anni dalla sua scomparsa, ma nel cuore di una madre la speranza non muore mai. Ylenia Carrisi, figlia primogenita di Albano Carrisi e Romina Power, scomparve presumibilmente il 6 gennaio 1994 a New Orleans, negli Stati Uniti. [26], Le opinioni contrastanti e opposte dei genitori, La richiesta di dichiarazione di morte presunta, The Charley Project: Ylenia Maria Sole Carrisi, Chi l'ha Visto - Scomparsi - Ylenia Carrisi - La scheda, The Doe Network: Ylenia Maria Carrisi 1107DFLA. Anche la madre, Linda Christian, di origini messicane, fu una famosa attrice. La ragazza è andata giù di nuovo, ma questa volta non è riemersa. Quando ho visto che si allontanava sempre di più sono corso a chiamare un agente della polizia fluviale. Televisivamente può essere ricordata anche nel ruolo di valletta della prima edizione (1989) del telequiz La ruota della fortuna, condotto da Mike Bongiorno su Canale 5. In queste ore sta prendendo sempre più piede la pista che porta alla soluzione del mistero della scomparsa di Ylenia Carrisi.. La figlia di Al Bano e Romina è viva e sta bene. Un barcone di passaggio ha creato una specie di mulinello. La madre Romina, insieme a gran parte della famiglia, crede che Ylenia sia ancora in vita,[13] o che comunque non sia morta nel Mississippi. Il 19 giugno 2011 il fratello di Ylenia, Yari, intervistato dal giornalista Fabio Marchese Ragona per Canale 5, ha ipotizzato che la sorella possa essere ancora viva dicendo: "Non credo alle storie raccontate dai giornali, ma sono aperto, credo ancora che Ylenia possa essere in giro. "Ylenia Carrisi forse uccisa da camionista-serial killer". Di sicuro nelle prossime ore Romina continuerà a pubblicare dalla sua pagina Instagram altri post rivolti ad Ylenia, con l’amore di una madre che non smette di emozionare migliaia di follower. Una delle domande che ha sempre ossessionato sia Albano che Romina riguarda le possibilità che la figlia sia stata uccisa o che si sarebbe suicidata gettandosi nel fiume Mississippi, anche se la Power ha sempre creduto che Ylenia sia ancora viva e che sarebbe andata via perché non poi capace di sopportare il peso della notorietà. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 17 dic 2020 alle 11:51. È scomparsa negli Stati Uniti nel gennaio del 1994. [24][25] La morte presunta di Ylenia in data 31 dicembre 1993 è stata infine dichiarata il 1º dicembre 2014 con sentenza del tribunale di Brindisi. Lo sceriffo: "Il dna non corrisponde", Al Bano, il leone firma la resa: «Ylenia è morta vent'anni fa», Ylenia, Romina non s'arrende e ad Al Bano manda a dire: "Io continuerò a cercarla" - Quotidiano Net, Romina Power al Los Angeles Italia film Festival - Romina Power: 'Ylenia è viva, Al Bano sta sbagliando' - -gossip - MSN Italia, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Ylenia_Carrisi&oldid=117321613, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@metropolitanmagazine.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate. Guardava il fiume. [21] Il test del DNA ha dato però esito negativo. [5] I due alloggiarono nella stessa stanza del LeDale Hotel, ma Masakela non denunciò mai la sua assenza; in seguito dichiarò che avevano dormito in letti separati durante il pernottamento in hotel e che Ylenia rifiutò di avere rapporti sessuali con lui, nonostante le sue insistenze. Ecco l'identikit della sua vittima. Insieme abbiamo continuato a urlare, inutilmente. L'ultimo dialogo di Ylenia con la famiglia risale al 1º gennaio 1994 (31 dicembre 1993 in Louisiana a causa del fuso orario), con una chiamata partita dal telefono del LeDale Hotel di New Orleans, presso il quale era arrivata il giorno precedente e diretta a casa.

Discorso Diretto E Indiretto: Esercizi Pdf, Jake Borelli Thunderman, Daydreamer Puntate Turche Con Sottotitoli Italiano Facebook, R4i 3ds Firmware 2020, Scottish Fold Tabby, Alpha Test Cultura Generale Pdf, Breve Ma Veridica Storia Della Pittura Italiana Amazon, Festa Di Cristo Re 2020, Pressione Alta Sintomi,